Aquilone

LA NOSTRA STORIA

Come un aquilone, leggero e fragile, in mani sicure può volteggiare e volare sempre più in alto, affrontando anche i venti più difficili, così, chi si trova ad affrontare situazioni pesanti nella vita, può trovare sollievo e supporto nel confronto e nella condivisione  con altri che vivono le stesse difficoltà .

Il progetto, “Aquilone”, nasce nel 2012 dalla riflessione di un’Assistente domiciliare Operatrice Socio Sanitaria  , la quale lavorando a stretto contatto con le famiglie che vivono con un parente anziano ammalato, percepisce la voglia dei famigliari di parlare, di confrontarsi e anche di sfogarsi riguardo la situazione che stanno vivendo. Prendersi cura di un anziano con grossi problemi di salute è un grande impegno, sia fisico che emotivo. Quando la memoria, il pensiero e la capacità di giudizio calano e si deteriorano, il malato ha bisogno di essere seguito ed accudito dai famigliari in tutti gli aspetti della vita quotidiana, anche i più elementari. Sostenere la famiglia è fondamentale per affrontare la sfida della malattia.

OBIETTIVI 
  • Offrire alle famiglie un aiuto professionale, dando loro uno spazio ed un luogo dove poter parlare della propria esperienza, confrontarsi e sentirsi meno sole, per trovare sollievo e vicinanza da cui trarre forza e coraggio per andare avanti e ritrovare il benessere personale;
  • offrire consigli pratici per fronteggiare le difficoltà quotidiane;
  • informare dei servizi presenti sul territorio, che siano essi gratuiti o a pagamento.
DESTINATARI DEL PROGETTO

Famiglie che assistono un parente anziano ammalato.

A CHI RIVOLGERSI?

Dott.ssa Chiara Fiaccadori psicologa psicoterapeuta, collaboratrice esterna de “Il Girasole” cell. 347 0502721

Sig.ra Ada Sacchi Assistente domiciliare Operatrice Socio Sanitaria  Volontaria de “Il Girasole” e referente di “Mi afFido – Pet Therapy” cell. 347 5849049

Questo slideshow richiede JavaScript.